Kaleidoscope Srl
Kaleidoscope Srl
Marketing / Social Media

Scatta, tagga e vendi su Instagram in 2 click

Kaleidoscope Web Agency / 05 November 2016

500 milioni di utenti attivi al mese, 52 milioni di foto caricate ogni giorno con 1 miliardo e 650 milioni di like totali (fonte). Sono i numeri di Instagram, il social network per la condivisione delle immagini, da qualche anno nelle mani del patron di Facebook, Mark Zuckerberg.

Cifre che vedremo presto salire, dopo l’annuncio della nuova funzionalità che permette di vendere e acquistare prodotti direttamente dalla piattaforma.

I vertici Instagram rivelano, infatti, di aver sviluppato una nuova versione – per ora riservata solo ad alcuni selezionati brand americani – per vendere prodotti, semplicemente taggandoli nelle foto caricate sui loro profili.

Compra e vendi con un tag

Il funzionamento è semplicissimo. Basta scattare una foto al prodotto e caricarla sul social. Qui ci sarà la possibilità di inserire un tag commerciale che permetterà agli utenti di visualizzare, con un click, informazioni dettagliate e prezzo di vendita. Nella schermata sarà presente anche la call to action “Compra ora” che ti condurrà direttamente sull’e-commerce per concludere la transazione.

Ecco un video dimostrativo che spiega bene come funziona lo shopping su Instagram.

Per ora si tratta di una sorta di test: questi primi mesi serviranno agli sviluppatori e ai responsabili marketing di Instagram per definire al meglio la nuova funzionalità. Si vocifera, infatti, di alcune implementazioni presto disponibili:

  • una feature per confrontare più prodotti;
  • la possibilità di salvare i post e concludere l’acquisto in un secondo momento;
  • una sezione dedicata nell’app, per la ricerca degli oggetti che ti interessano.

Brand e utenti mai così vicini

Tutto ciò permette di avvicinare il brand agli utenti, rendendo l’esperienza di acquisto online ancora più naturale.

Un abbozzo di shopping su Instagram già esisteva (anche grazie agli influencer). Con uno screenshot della foto preferita, ci si recava- smartphone alla mano – nel negozio fisico a chiedere “ce l’avete questo?”. Adesso tutto diventa più semplice e immediato, ed è merito dell’omnicanalità.

L’app si trasforma in un marketplace virtuale e Instagram punta ad essere il primo social a portare a casa dei vantaggi da un esperimento di questo tipo (prima di lui, ci avevano provato anche Pinterest, Twitter e lo stesso Facebook, ma con scarsi se non disastrosi risultati). In questo modo le aziende possono raggiungere gli utenti nel momento stesso in cui stanno cercando qualcosa di interessante, sia esso un libro, un capo di abbigliamento o un alimento.

Vedi la foto nel tuo feed, clicchi per avere maggiori informazioni e con un secondo tap vieni indirizzato all’e-commerce ufficiale, già nella scheda prodotto. E sei pronto per acquistare.

Insomma per vendere online, oggi, non basta più avere un e-commerce. Serve anche una strategia di social networking, che ti aiuti a essere competitivo e a parlare con il tuo pubblico, dove, quando e come vuole lui.

Noi di Kaleidoscope possiamo darti i consigli e il supporto necessari: contattaci.

 
I cookies ci permettono di migliorare la tua esperienza utente. Continuando a navigare su questo sito accetti il loro impiego. OK MAGGIORI INFO